sabato, novembre 19, 2005

Copertura adsl comune di Caraglio

Da oggi risulta attiva la linea adsl per il comune di caraglio, per verificare se sul vostro numero telefonico e` possibile attivare la linea ecco alcuni siti:

http://www.cheapnet.it/
http://www.alice.it/

oppure mi potete contattare a mellano@gmail.com

11 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Tutte balle quelle che dite, come se qualcuno possa forzare le strategie aziendali o i tempi di telecom....caraglio verrà cablata...per ora le parabole (visto che caraglio è in ponte radio su cuneo) sono state piazzate ma sono provvisorie.
Quella di cuneo è stata piazzata ieri 26.11.05
A tutt'oggi non mi risulta che il mux adsl al permutatore sia stato piazzato, quindi se va bene andrà in funzione nel mese di dicembre e cioè in ritardo rispetto ai tempi che previsti dal documento interno telecom diffuso ai tecnici.
Mi sembra di sentire gli abitanti di Boves, quando , appena arrivata l'ADSL si attribuiva la grande influenza di FRANCO...come se la cosa più importante fosse la larga banda....azzarola, la prossima volta disturberemo il Papa ?!
Bha...cmq occhio...ora vi tempesteranno di telefonate tutti i gestori e mi raccomando a non tentennare e rispondere decisamente di NO! alle telefonate di proposta...informatevi prima in rete oppure rivolgetevi ad una persona di fiducia...anche se tutti sono straincavolati con Telecom perchè affida i servizi clienti in subappalto ricordate cmq che la banda che offre è la più stabile e che gli altri gestori non vi diranno mai che interventi su installazioni o guasti potrebbero dover espletati da tecnici del gestore "rosso" e che non saranno gratuiti! per contro l'adsl è 1 po' più cara...cmq tutte le apparecchiature appartengono ad una sola fazione e se vi affiderete ad un altro gestore sappiate che sarà solo un tramite e quindi in particolari situazioni di anomalie la trafila burocratica, per altro già intricata, potrebbe non essere dipanabile in tempi brevi e con risultati soddisfacenti...lo dico per esperienza personale...qualcuno ci riderà...bha..cmq spero di poter essere stato utile a qualcuno..PS ultima cosa...si ho scelto Alice...e grazie ad un tecnico che gira sulla pandina rossa ho fatto un contratto trasparente e quindi vi dico affidatevi a loro se avete problemi e se gradite la loro adsl sappiate che da gennaio vi possono fare il contrattino seduta stante e consegnarvi istantaneamente il modem adsl...magari perdendo 10 minuti vi daranno uno sguardo all'impianto in modo che risulti filtrato a dovere o vi diranno cosa dovete fare, oltre a configurarvi il modem o suggerirvi la miglior soluzione che potrebbe fare al caso vostro...il ragazzo che mi ha aiutato è un amico di sguang, quello dei pc ...Ciao!! Giraudo Francesco, Cuneo

sabato, 26 novembre, 2005  
Blogger Massimo said...

A mio avviso il commento del Dott. Giraudo è molto preciso e completo, certamente la segnalazione di un singolo cittadino non potrebbe servire a nulla, ma la segnalazione di più persone di un problema ovvio (la scarsa copertura adsl) provoca sicuramente interesse nel mondo politico, infatti: http://www.provincia.cuneo.it/ufficio_stampa/_pdf/notizie/2005/20050203_01.pdf

Personalmente ho inviato moltissime mail al mondo politico per chiedere informazioni e ad 1 di queste ho ricevuto una risposta da parte di Dario Gastaldi...... Nel blog ho inoltre segnalato che finalmente i vari portali adsl permettono finalmente l'attivazione della linea adsl nel comune di caraglio. Ciò detto io non attiverà l'adsl fermando l'omino telecom per attivare la mia linea (sono tecnici o commerciali???). Certamente per le adsl di altro operatore molte volte è necessario passare per il tecnico in "rosso", ma se hai una linea in rosso e ti serve un tecnico devi passare per il 187!!!! (Dott. Giraudo lo sa che bel QoS - Quality of Service - ha introdotto il 187 per le segnalazioni guasto adsl?)

domenica, 27 novembre, 2005  
Anonymous Iva said...

dai documenti di strategie che si trovano in giro si legge nell'elenco italiano anche la centrale denominata "caraglio B".
E' per quello che dici che solo la metà dell'abitato sarà cablato ?
Se è così ti sbagli, Caraglio funziona tutta sulla centrale B, la centrale A quella in centro è morta da una vita...

domenica, 27 novembre, 2005  
Blogger Karim said...

Mah... io sono di centallo e tra poco andrò ad abitare in collina a Busca.. non ho mai avuto l'adsl in vita mia. Siamo quasi nel 2006.

Massimo complimenti per il blog, ti ho rollato nei miei links su kmen.org

Ciao

Karim

domenica, 27 novembre, 2005  
Blogger Emanuele said...

sono confuso, ho richiesto adsl a Caraglio il 18 novembre, e cioè il primo giorno che era disponibile e sò che la telecom ha bombardato molti caragliesi con telefonate per fare ADSL.... ma a distanza di oltre un mese non mi sembra che ci sia un caragliese che sia uno che stia navigando con adsl.... è stata una mossa commerciale della telecom per aggiudicarsi più clienti possibili??? al 187 dicono una settimana, max 10 giorni.... ma è tutto falso... non trovo corretto questo comportamento.... ma quando effetivamente si potrà navigare?

Ciao!
Emanuele - Caraglio

lunedì, 26 dicembre, 2005  
Blogger Paolo said...

un saluto a tutti,
eccoci al 4 gennaio e a caraglio di adsl neanche l'ombra. anch'io ho richiesto l'adsl il 21 gennaio, è passato un mese e mezzo e ancora nessuna notizia. se non fosse per le mie telefonate al 130 (ho fatto un abbonamento con tiscali), loro ovviamente non si sarebbero fatti vivi e quindi mi sembra di essere stato praticamente "dimenticato".
trovo tutto questo vergognoso, ritardi su ritardi, comunicano che l'adsl è attiva e fanno aspettare più di un mese i clienti, dicono che in italia l'adsl è tra i migliori in europa, solo perché basano le statistiche sulle grandi città e dimenticano i paesini.

finora tiscali non ha saputo dirmi altro che "non appena la linea verrà attivata provvederemo ad inviarle il modem, abbiamo già sollecitato l'intervento dei tecnici telecom", ma allora perché a metà novembre telefonavano a ripetizione (ben 3 chiamate da telecom italia) dicendo che la linea è attiva?

certo che tra compagnie telefoniche, televisione pubblica, treni ecc. l'italia offre proprio dei servizi pubblici a dir poco PENOSI. paesi come giappone, stati uniti, australia sono anni luce più avanti (in giappone vanno a 300Mb di banda minima a 20euro al mese..).

sono proprio sconsolato, spero che si diano veramente una mossa entro la fine di questa settimana. un saluto a tutti!

martedì, 03 gennaio, 2006  
Blogger Massimo said...

Attualmente sono in cottatto con alcune persone del comune di caraglio che hanno richiesto la linea adsl a telecom o a tiscali, ma per ora le linee non sono ancora attive, a quanto pare manca un pezzo nella nostra centrale telefonica a caraglio e i tecnici telecom devono ancora installarla.....

Parlando con alcuni caragliesi che hanno richiesto la linea adsl abbiamo deciso di attendere in pratica fino a metà mese, se entro tale data non vengono attivate le linee adsl si pensava di scrivere qualche articolo per cercare di rendere pubblica la nostra penosa situazione, inoltre una bella lettere alle varie società di tutela dei consumatori.... non cosata nulla, ovvio più persone partecipano a questa eventuale protesta maggiore sarà il peso e l'impronta che riusciamo a lasciare.
Se qualcuno vuole unirsi al coro di protesta vi chiedo di inviarmi il vostro indirizzo mail a mellano@gmail.com per eventuali aggiornamenti sulla situazione e per concordare le azioni in merito a questa vergognosa situazione.

Massimo

mercoledì, 04 gennaio, 2006  
Blogger Paolo said...

mi sono accorto solo ora di un errore nel mio messaggio precedente..l'adsl l'ho richiesta il 21 novembre e non il 21 gennaio! un mese e mezzo fa. ciao

giovedì, 05 gennaio, 2006  
Blogger Paolo said...

ciao, FORSE qualcosa si è mosso. oggi ho telefonato per l'ennesima volta a tiscali dicendo che altrimenti mi sarei rivolto ai consumatori, mi hanno detto le solite cose: "noi sollecitiamo telecom, se non dovesse avere la linea adsl attiva entro una settimana ci ritelefoni". fatto questo, dopo meno di due ore ho ricevuto una telefonata alla quale purtroppo ha risposto mia madre non ricordandosi la sigla dell'azienda, comunque le hanno detto "siamo della CRT (?), per l'adsl, le va bene se fissiamo un appuntamento per venerdì 13 gennaio alle h. 8?", ok appuntamento fissato, però non sapevo dovessero venire qui direttamente..boh. voi avete novità? mia madre non ha capito bene se la sigla era CRT o cosa..comunque teoricamente venerdì dovrei avere la linea adsl attiva.

lunedì, 09 gennaio, 2006  
Anonymous Anonimo said...

ha ha ha, cosa vi avevo detto ?!!? ADSL appena arrivata adesso, altro che 8 novembre !! cabliamo dai primi di gennaio e basta palle, cmq se siete interessati a verifiche di velocità ( lo dico soprattutto per chi ha preso povero lui i 4Mb da altri gestori ) andate su google e cercate "pabasoftware" il primo link è uno speedtest affidabile, ma ripetetelo 2 volte di fila senza farlo fermare x eliminare i tempi di latenza ed avere risultati esatti.
Per ora ho solo visto 3 o 4 poveri Tiscaliani da 4MB ...che orrore, risultati tra 0.9MB e max 1.7MB....mha....io a casa con "La Mamma" giro in media 3.5MB per dirla tutta facendo i test spara spessissimo a 4.3Mb o 4.7Mb....be...ogni testa 1 idea, no?...ok ma fatevi i test di velocità e spakkate le skatole al gestore perchè anche se la speed non è garantita comunque devono finirla di prenderci x il "MULO" !
Ciao , MACADAM

lunedì, 16 gennaio, 2006  
Blogger Paolo said...

bé anonimo..io sono il 5 tiscaliano che va a 4Mbps e oltre! ho l'adsl da qualche giorno, e di pomeriggio ovviamente non va oltre i 2Mbps, ma dopo la mezzanotte si va a 3.5-4Mbps assicurati, e sono le ore nella quale lo uso di più..sono pienamente soddisfatto, peccato l'attesa interminabile! comunque, ora mi è iniziata una nuova vita, benebene.

domenica, 22 gennaio, 2006  

Posta un commento

<< Home